Data di pubblicazione : 01 Dic 2023

Page Builder : La scelta migliore per un sito web veloce, economico e gestibile

Categoria Argomento: News Web

AUTORE: Andrea Patrucchi

Page Builder: La scelta migliore per un sito web veloce, economico e gestibile.

Negli ultimi anni, lo sviluppo web ha visto un cambiamento epocale, con sempre più sviluppatori che preferiscono l’utilizzo di page builder come Divi di Elegant Themes o Elementor rispetto all’editor Gutenberg nativo di WordPress e alle personalizzazioni lunghe e complesse di codice CSS e HTML.
In questo articolo, esploreremo le ragioni dietro questa tendenza e come l’adozione di page builder di ultima generazione possa portare a un sito web veloce, economico e facilmente gestibile per i clienti.

 

I Limiti di Gutenberg e del Codice Personalizzato:

 

1. Gutenberg e le Sue Limitazioni:

L’editor Gutenberg ha rappresentato un passo avanti nella creazione di contenuti su WordPress, ma quando si tratta di costruire un sito completo, mostra delle limitazioni.
La creazione di layout complessi può risultare ostica, costringendo gli sviluppatori a cercare alternative più flessibili.

2. Il Mito del Codice Personalizzato:

Molti sviluppatori della vecchia scuola preferiscono ancora il codice personalizzato, credendo che offra il massimo controllo.
Tuttavia, questo approccio richiede più tempo e spesso si traduce in costi più elevati per i clienti e a una gestione più complessa del sito nel tempo.

 

Il Pericolo dei Template Gratuiti e a Pagamento:

 

1. Rischio di Incompatibilità e Problemi di Manutenzione:

Affidarsi a template gratuiti fai da te o a quelli a pagamento sviluppati da fonti poco affidabili può essere rischioso.
Questi template potrebbero non essere aggiornati regolarmente, portando a problemi di compatibilità p peggio di sicurezza con gli aggiornamenti del core di WordPress e richiedendo costosi interventi di manutenzione.

2. Investire in un Futuro Sicuro:

Al contrario, i page builder offrono un ambiente controllato e aggiornamenti regolari, garantendo che il sito rimanga stabile, sicuro e funzionante nel tempo.
Investire in un page builder come Divi o Elementor è un investimento per un futuro sicuro.

 

Page Builder: Un’Opzione Efficiente e Innovativa:

 

1. Agilità con Divi ed Elementor:

L’utilizzo di page builder come Divi ed Elementor offre un’esperienza visuale e drag-and-drop, permettendo agli sviluppatori di creare layout complessi con agilità.
Questa flessibilità si traduce in tempi di sviluppo più brevi, contribuendo a mantenere bassi i costi di produzione.

2. Economicità e Velocità nelle Modifiche:

Quando i clienti richiedono modifiche al sito, l’approccio dei page builder si dimostra vantaggioso.
Le modifiche possono essere apportate rapidamente senza la necessità di perdersi in righe di codice, garantendo un risparmio di tempo e costi.

3. Semplificazione per i Clienti:

Gli sviluppatori più giovani preferiscono page builder per rendere tutto più gestibile e comprensibile per i clienti.
Questi strumenti consentono anche ai clienti tecnologicamente più evoluti di prendere in mano le redini del loro sito senza dover dipendere costantemente dagli sviluppatori.

 

Il Divario Generazionale e l’Innovazione Tecnologica:

 

1. Scegliere l’Efficienza sui Preconcetti:

La vecchia guardia tende a screditare i page builder, ma è spesso basato su preconcetti e resistenza al cambiamento.
Gli sviluppatori più giovani, invece, abbracciano la tecnologia per creare soluzioni più efficienti e convenienti.

2. Progressi Tecnici di Divi ed Elementor:

Divi di Elegant Themes ed Elementor sono esempi di page builder che hanno fatto progressi incredibili.
Con aggiornamenti regolari, introducono nuove funzionalità e miglioramenti tecnici, dimostrando il loro impegno verso l’innovazione.

3. Il Futuro con Divi 5.0:

In particolare, Divi è destinato a fare un ulteriore salto in avanti con la prossima versione, Divi 5.0, prevista per fine 2024.
Questo rappresenterà un ulteriore passo avanti nell’evoluzione degli strumenti di sviluppo web, offrendo prestazioni ancora più avanzate e funzionalità potenziate.

 

Conclusioni:

In conclusione, la scelta di utilizzare page builder come Divi ed Elementor è motivata dalla volontà di offrire ai clienti siti web più efficienti, veloci e gestibili oltre che economicamente competitivi.
Mentre la vecchia scuola potrebbe resistere al cambiamento, la nuova generazione di sviluppatori si impegna a utilizzare strumenti all’avanguardia per creare soluzioni migliori e più accessibili.
Con Divi 5.0 in arrivo e le prossime evoluzioni di Elementor, il futuro dei page builder si presenta luminoso, promettendo un’innovazione continua per migliorare l’esperienza di sviluppo web su WordPress.

 

contattami per avere approfondimenti sull’argomento

 

 

Share This